Tulum

Tulum e dintorni

Tulum è uno splendido sito archeologico Maya meta di turisti provenienti da ogni parte del mondo. La sua posizione incantevole, affacciata direttamente sulle spiagge bianche del mar dei caraibi e protetta alle spalle dalla foresta tropicale, rende imprescindibile una visita alle rovine di una delle civiltà più misteriose e affascinanti della storia. I dintorni di Tulum, poi, offrono un’infinità varietà di emozioni naturalistiche, storiche e paesaggistiche assolutamente da non perdere.

Sarà molto agevole raggiungere questi meravigliosi posti direttamente dal nostro Hotel.

Carretera Tulum Boca Paila Km. 8.5, 77789, Tulum, Quintana Roo

+52 984 6888658 - +52 984 2311008

EL CASTILLO, IL TEMPIO DEL DIO DISCENDENTE E IL TEMPIO DEL DIO DEL VENTO

Questo complesso è senza dubbio uno dei siti più impressionanti per la sua spettacolare posizione, a picco sul mare che ne fanno un luogo di bellezza ineguagliabile.

El Castillo è l’edificio più alto dell’intero insediamento e forse il più spettacolare per la posizione letteralmente affacciata sul mare. Proprio in virtù di questa sua posizione preminente svolgeva la funzione di faro per le navi che dovevano approdare e superare il varco ricavato dai Maya all’interno della barriera corallina. La spiaggia sottostante veniva utilizzata per gli scambi commerciali: Tulum fu, infatti, uno dei porti più importanti di tutta la Penisola dello Yucatán fino alla conquista spagnola.

 

Il Tempio del Dio Discendente è il luogo di culto più importante. È chiamato in questo modo perché sulla facciata a rilevo è scolpita la figura di una divinità, mai più riproposta nell’arte Maya, che si trova a testa in giù.

Il Tempio del Dio del Vento è forse l’edificio più fotografato. Dedicato ad Huracan, il Dio del vento Maya, si erge solitario sulla scogliera come ad osservare l’oceano e dominare i venti che spirano in questo angolo di Messico.

LA BIÓSFERA DI SIAN KA´AN

Questa riserva ha un´estensione di mezzo milione di ettari e comprende spiagge, barriere coralline, una foresta tropicale, dune e cenotes abitati da più di 300 specie di uccelli e da un numero infinito di piante e animali. Patrimonio dell´Umanità UNESCO fin dal 1987 è stata sede di più di 20 insediamenti maya, i più antichi dei quali risalgono al V secolo d.C.

 

Il più rilevante è Muyil, un centro di grande importanza per gli scambi commerciali. Quando visiterete questo sito archeologico, non dimenticatevi della laguna da cui prende il nome. Per godere di un panorama mozzafiato, poi, recatevi al belvedere, dal quale potrete fotografare la laguna e il mare dei Caraibi, proprio alle sue spalle.

I CENOTES

Diffusi in questa parte del Messico, i cenotes rappresentano una magnifica attrattiva naturalistica, assolutamente da non perdere. Si tratta di piscine naturali formate dallo sprofondamento del suolo calcareo, delle vere e proprie porte d’accesso a un mondo sotterraneo di piccoli e cristallini bacini idrici nascosti. Molti cenotes conservano acqua dolce così pura, da poter ammirare ad occhio nudo tutta la loro azzurrissima profondità.

 

Esistono anche cenote all’aperto dove immergersi in acque limpide e cristalline, spa naturali dove prendersi cura della pelle con alghe ricche di vitamine e sali minerali. Un paradiso naturale anche per gli appassionati di fotografia subacquea.

PUNTA ALLEN

Situata nella Biosfera di Sian Ka’an, Punta Allen è senza dubbio un luogo magico e incontaminato. Un meraviglioso villaggio di pescatori dove si possono ammirare coccodrilli, manatí e tutta la flora di una delle riserve naturali più grandi al mondo.

 

Un luogo dove potrai vivere giungla, mare e praticare sport acquatici come Kayak e Snorkeling.

LAGUNA DI BACALAR – IL PIÙ GRANDE CENOTE DEL MONDO

Chiamata anche laguna dei 7 colori, è uno dei paradisi nascosti di questa meravigliosa zona del Messico, a poca distanza dalla frontiera con il Belize. Immersa in un contesto ambientale incredibile Bacalar offre uno spettacolo unico: acqua limpidissima e incontaminata che nelle giornate di sole è possibile apprezzare in 7 differenti tonalità.

 

La laguna si estende per 50 miglia ed è caratterizzata da uno scenario mozzafiato fatto di azzurri turchese che contrastano con il verde brillante della giungla tropicale. Per estensione rappresenta il secondo lago di acqua dolce più grande del mondo e ancora quello meno colonizzato dal turismo.

Sulla riva del lago si estende il paese di Bacalar, un piccolo centro dall’atmosfera rilassante e cordiale che si affaccia questa bellissima laguna, un luogo da non perdere per tutti coloro che arrivano da Chiapas o dal Belize.

RIVIERA MAYA  – CANCUN E PLAYA DEL CARMEN

Non è un segreto che la penisola dello Yucatan sia diventata la maggiore destinazione del Messico Le infinite spiagge di sabbia bianca della Riviera Maya e le acque cristalline del Mar dei Caraibi attirano sempre più visitatori da ogni parte del mondo.

Cancun
Un luogo tutto da visitare, con i suoi grattacieli lungomare e i suoi disco-bar dinamici e molto colorati.

 

Cancun è circondato da un mare spettacolare e spiagge lunghissime e meravigliose. Se siete alla ricerca di lusso e divertimento è qui che li trovate.  Un altro motivo per visitare Cancun è rappresentato dalle numerosissime attività culturali che negli ultimi anni stanno nascendo e che stanno attirando anche nuovi turisti.

Playa del Carmen

Nata come piccolo villaggio, oggi Playa del Carmen è una delle località più glamour dei Caraibi messicani. “Playa”, come la chiamano i locali, si trova nel cuore della Riviera Maya e ospita i migliori ristoranti, i negozi più fashion e i locali notturni più di moda della zona. Qui gli edifici sono eleganti e ricercati alcuni realizzati con grande gusto da architetti italiani. Le spiagge, più raccolte rispetto a Cancun, sono costeggiate da palme caratteristiche.  Da Playa del Carmen partono i traghetti per Cozumel, l’isola più grande del Messico, un vero e proprio paradiso famoso per delle immersioni nella barriera corallina, tanto cara a Jacques Cousteau.

BOCA PAILA

A soli 15  minuti dal nostro Hotel, situato nella Riserva di Sian Ka’an, Boca Paila è un’area protetta caratterizzata da una natura vergine e intatta, ideale per rilassarsi intranquillità e circondati dalla natura.

SPIAGGIA DI PAAMUL

La spiaggia di Paamul è una piccola grande gemma nel mare dei Caraibi, che vale la pena visitare durante le vostre vacanze sulla Riviera Maya. Su questa piccola e intima spiaggia si possono trascorrere indimenticabili giornate di sole immersi nella quiete. La spiaggia di Paamul ha una profonda baia, ed è un luogo da non perdere per lo snorkeling.

Back to top